Sostenibilità2022-01-19T12:21:45+01:00
Loading...

Sostenibilità

Etica e sostenibilità: etica dal greco “ethos” significa il modo di comportarsi in una società; per i greci, però si tratta di una società ordinata e buona, i cui cittadini sono appunto etici, eticamente onesti. Una società etica cura l’ordine sociale, la pace, il progresso ed il benessere sostenibile, indica le azioni che sono assolutamente degne o indegne per l’uomo. Caratteristiche dell’etica sono il rispetto del diritto, la morale, l’onestà, la trasparenza, la sincerità e la lealtà. II principio di responsabilità, la coscienza e la giustizia sono a fondamento dell’etica.
La sostenibilità ha un valore etico primario e si lega al principio di responsabilità. Dalla prospettiva ambientale, le attività umane sono insostenibili se esse degradano in modo irreversibile gli ecosistemi naturali che sono alla base della vita. Attorno agli anni Ottanta è stato definito “sviluppo sostenibile” quello che soddisfa le esigenze del presente senza compromettere la possibilità di soddisfare i bisogni delle generazioni future. Tale definizione è decisamente insufficiente e considera ovvia l’assoluta centralità della nostra specie. In realtà si può definire sostenibile solo una forma di sviluppo non-materiale che consente e perpetua la vita della biosfera. Questa è una definizione che richiama un’etica che non comprende solo l’umanità.
Non si è mai tenuto come valore etico il mantenimento in condizioni vitali della biosfera terrestre e neppure dei singoli ecosistemi. È mancata la percezione della non-separabilità di ogni processo lavorativo umano dell’ecosistema globale. Questa percezione è indispensabile, occorre tenere come primo valore l’etica della Terra. Ciò implica perciò il rispetto e la valorizzazione dei saperi tradizionali, insieme ad una continua ricerca scientifica. La sostenibilità in un sistema chiuso nel quale le risorse sono limitate, implica che quanto viene prelevato dall’ambiente venga successivamente restituito. Da qui l’esigenza di creare una economia circolare basata sul principio della restituzione.
Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di formalizzare una scelta compiuta sin dall’inizio, dall’anno zero di Tenuta delle Terre Nere: la scelta della sostenibilità, del biologico, dell’etica della Terra, del rispetto dei saperi antichi e moderni, coinvolgendo tutti i nostri conferitori. Una scelta che è anche la missione di ogni vero vigneron: prendersi cura di ciò che è arrivato faticosamente fino a noi e passarlo ai posteri in una condizione possibilmente migliore, più buona e più bella.

RATINGS

James Suckling 2019

Wine Spectator Reviews 2019

RATINGS

James Suckling 2019

Wine Spectator Reviews 2019

Torna in cima